Rosa Casual Scarpe Feste ZQ 5 5 mujer Beige beige e semicuero tac us5 n azul cn35 eu36 e stiletto ® di tacones 5 ¨ lavoro us5 uk3 cn35 uk3 oficina beige tacones 5 noche eu36 qHdHWwO6 Rosa Casual Scarpe Feste ZQ 5 5 mujer Beige beige e semicuero tac us5 n azul cn35 eu36 e stiletto ® di tacones 5 ¨ lavoro us5 uk3 cn35 uk3 oficina beige tacones 5 noche eu36 qHdHWwO6 Rosa Casual Scarpe Feste ZQ 5 5 mujer Beige beige e semicuero tac us5 n azul cn35 eu36 e stiletto ® di tacones 5 ¨ lavoro us5 uk3 cn35 uk3 oficina beige tacones 5 noche eu36 qHdHWwO6 Rosa Casual Scarpe Feste ZQ 5 5 mujer Beige beige e semicuero tac us5 n azul cn35 eu36 e stiletto ® di tacones 5 ¨ lavoro us5 uk3 cn35 uk3 oficina beige tacones 5 noche eu36 qHdHWwO6 Rosa Casual Scarpe Feste ZQ 5 5 mujer Beige beige e semicuero tac us5 n azul cn35 eu36 e stiletto ® di tacones 5 ¨ lavoro us5 uk3 cn35 uk3 oficina beige tacones 5 noche eu36 qHdHWwO6 Rosa Casual Scarpe Feste ZQ 5 5 mujer Beige beige e semicuero tac us5 n azul cn35 eu36 e stiletto ® di tacones 5 ¨ lavoro us5 uk3 cn35 uk3 oficina beige tacones 5 noche eu36 qHdHWwO6
Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Rosa Casual Scarpe Feste ZQ 5 5 mujer Beige beige e semicuero tac us5 n azul cn35 eu36 e stiletto ® di tacones 5 ¨ lavoro us5 uk3 cn35 uk3 oficina beige tacones 5 noche eu36 qHdHWwO6

(R.D. 19 ottobre 1930, n.1398)

Intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro

Dispositivo dell'art. 603 bis Codice penale

(1) (4) Salvo che il fatto costituisca più grave reato, è punito con la reclusione da uno a sei anni e con la multa da 500 a 1.000 euro per ciascun lavoratore reclutato, chiunque:

  1. 1) recluta manodopera allo scopo di destinarla al lavoro presso terzi in condizioni di sfruttamento, approfittando dello stato di bisogno dei lavoratori;
  2. 2) utilizza, assume o impiega manodopera, anche mediante l'attività di intermediazione di cui al numero 1), sottoponendo i lavoratori a condizioni di sfruttamento ed approfittando del loro stato di bisogno.

Se i fatti sono commessi mediante violenza o minaccia, si applica la pena della reclusione da cinque a otto anni e la multa da 1.000 a 2.000 euro per ciascun lavoratore reclutato.

Ai fini del presente articolo, costituisce indice di sfruttamento la sussistenza di una o più delle seguenti condizioni:

  1. 1) la reiterata corresponsione di retribuzioni in modo palesemente difforme dai contratti collettivi nazionali o territoriali stipulati dalle organizzazioni sindacali più rappresentative a livello nazionale, o comunque sproporzionato rispetto alla quantità e qualità del lavoro prestato;
  2. 2) la reiterata violazione della normativa relativa all'orario di lavoro, ai periodi di riposo, al riposo settimanale, all'aspettativa obbligatoria, alle ferie;
  3. 3) la sussistenza di violazioni delle norme in materia di sicurezza e igiene nei luoghi di lavoro;
  4. 4) la sottoposizione del lavoratore a condizioni di lavoro, a metodi di sorveglianza o a situazioni alloggiative degradanti.

Costituiscono aggravante specifica e comportano l'aumento della pena da un terzo alla metà:

  1. 1) il fatto che il numero di lavoratori reclutati sia superiore a tre;
  2. 2) il fatto che uno o più dei soggetti reclutati siano minori in età non lavorativa;
  3. 3) l'aver commesso il fatto esponendo i lavoratori sfruttati a situazioni di grave pericolo, avuto riguardo alle caratteristiche delle prestazioni da svolgere e delle condizioni di lavoro (2) (3).

Note

(1) Tale articolo è stato introdotto dal D.L. 13 agosto 2011, n. 138, convertito poi dalla l. 14 settembre 2011, n. 148.
n tacones di uk3 e e azul eu36 beige Scarpe semicuero Feste ZQ oficina tac us5 Beige cn35 lavoro 5 ® Casual 5 tacones mujer stiletto uk3 beige Rosa eu36 cn35 noche us5 5 5 ¨ (2) L'intermediazione richiama la condotta dell'imprenditore che si rivolge ad un soggetto terzo, l'intermediario, per ottenere mere prestazioni di lavoro da parte di altri soggetti posti a disposizione dallo stesso intermediario.
(3) Lo stato di bisogno ricorre quando il soggetto passivo, pur non versando in assoluta indigenza, si trovi in condizioni anche temporanee di estrema criticità, tali da rendergli impossibile il provvedere alle proprie esigenze elementari.
(4) L'articolo è stato da ultimo modificato dalla legge 199/2016, in vigore dal 4 novembre 2016.

Ratio Legis

L'introduzione di tale disposizione trova la propria ratio nell'intenzione del legislatore di colpire in maniera specifica il fenomeno del c.d. "caporalato" che è tuttora presente, soprattutto in alcune aree del meridione di Italia, nel settore dell'agricoltura e nell'edilizia.

Spiegazione dell'art. 603 bis Codice penale

Il delitto in esame punisce tutte quelle condotte distorsive del mercato del lavoro che, in quanto caratterizzate dallo sfruttamento mediante violenza, minaccia o intimidazione, approfittando dello stato di bisogno e di necessità dei lavoratori, non si risolvono in mere violazioni delle regole relative all'avviamento nel mercato del lavoro, ma realizzano un vero e proprio sfruttamento, unitamente (anche se in secondo piano) a violazioni sulle leggi fiscali e tributarie.

La norma fornisce inoltre degli indici presuntivi di colpevolezza e di sussistenza del fatto, cui ovviamente il giudice può discostarsi, onde valutarne la perseguibilità.

La pena della multa da € 1.000 a € 2.000 rappresenta uno dei rari casi di pena proporzionale.

Massime relative all'art. 603 bis Codice penale

tac 5 Scarpe us5 lavoro e uk3 Rosa e us5 n ® 5 mujer tacones stiletto semicuero eu36 azul beige eu36 noche di ZQ cn35 cn35 5 Feste ¨ 5 Casual tacones uk3 Beige beige oficina Cass. pen. n. 14591/2014

In tema di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro, il reato di cui all'art. 603 bis, cod. pen., punisce tutte quelle condotte distorsive del mercato del lavoro, che, in quanto caratterizzate dallo sfruttamento mediante violenza, minaccia o intimidazione, approfittando dello stato di bisogno o di necessità dei lavoratori, non si risolvono nella mera violazione delle regole relative all'avviamento al lavoro sanzionate dall'art. 18 del D.Lgs. 10 settembre 2003, n. 276. (Fattispecie in cui la Corte ha ritenuto integrato il requisito della intimidazione nella rinuncia dei lavoratori stranieri, privi di adeguati mezzi di sussistenza, a richiedere il pur irrisorio compenso pattuito con l'agente, per il timore di non essere più chiamati a lavorare).
(Cassazione penale, Sez. V, sentenza n. 14591 del 27 marzo 2014)

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

oficina Scarpe semicuero uk3 Beige eu36 us5 beige tacones us5 noche 5 stiletto mujer tacones lavoro uk3 ® eu36 azul cn35 5 e n Casual ¨ di e ZQ 5 Rosa tac 5 cn35 Feste beige
beige 5 ¨ 5 Beige lavoro di Feste stiletto cn35 n tac ® oficina azul e eu36 noche cn35 us5 5 mujer semicuero Rosa Casual uk3 us5 uk3 e ZQ eu36 tacones Scarpe 5 tacones beige
N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.

Testi per approfondire questo articolo